Conoscerti per evitarti (ultima parte)

Per sopravvivere, aveva cominciato a leggere ciò che scrivevano di lei: si era appuntata ogni caratteristica che tracciavano per distinguerla e poi aveva studiato un modo per sopravvivere più forte. Continue reading “Conoscerti per evitarti (ultima parte)”

Come diceva mamma? “Metti la crema alle mani prima di dormire!”

Perché non siamo già pronti prima ancora che succeda? Perché ci dimentichiamo di sapere le cose quando ci servirebbe saperle?

Certo, l’esperienza è l’insegnamento più grande e opportuno sul quale poter fare affidamento, ma perché non diamo mai retta ai suggerimenti della mamma?
La nonna, poi, perché non l’ascoltiamo mai?

 

Continue reading “Come diceva mamma? “Metti la crema alle mani prima di dormire!””

Conoscerti per evitarti

 

Scostò la tenda ormai logora e polverosa, con una mano la manteneva appena smossa, e con l’altra si appoggiava al muro come a mantenersi lontano dal vetro. Infilò un poco la testa ricciuta al di là della tenda e guardò fuori. Continue reading “Conoscerti per evitarti”