Come posso da solo salvare il mondo?

Il primo post di questa rubrica non poteva non rispondere alla Domanda, QUELLA domanda: come faccio io da solo a salvare il mondo?

Paragonando la vita della Terra (che esiste da circa quattro miliardi e mezzo di anni) ad una giornata, la specie umana la abita da un minuto e mezzo.

In un solo minuto, siamo riusciti a sporcare e snaturare oceani, terra e cielo.

<<La Terra non è mai sporca, lo sono i nostri pensieri, il nostro egoismo>>, dice Ma Uma Shakti Ghiri.

Non esiste angolo di mondo che non sia inquinato (direttamente o indirettamente).

Mettere le mani nella terra è il gesto più vitale che possiamo fare.

Il pensiero, invece, di cosa farne e come sfruttarla è potenzialmente dannoso.

Come faccio a salvare il mondo?

Come posso io da solo preoccuparmi di salvare il mondo?

Prova a farti questa domanda ad alta voce. Ripetila più volte:

COME POSSO IO DA SOLO SALVARE IL MONDO?

Come si salva il mondo? Da cosa va salvato?

Come farlo da solo?

Non ho messo un soggetto, un tema ben preciso in queste poche righe, eppure sai bene a cosa sto facendo riferimento: immagini di boschi in fiamme, terre inaridite e uragani hanno affollato la tua mente!

Quindi:

  1. conosci l’argomento: ne hai sentito parlare da qualcuno, o hai letto qualcosa a riguardo scritto da qualcun altro, o semplicemente l’hai notato coi tuoi occhi;
  2. non sei solo perché hai fatto riferimento ai dati e alle parole di ALTRI per saperne. Quindi altri come te sono attori attivi in questa battaglia.

    Planet Earth

COME POSSO IO DA SOLO SALVARE IL MONDO?

Sì, ma come? Da dove partire per impegnarsi a salvare il mondo?

  1. Usa tutta la tecnologia comodamente da casa tua per approfondire un argomento (scoprirai che ci sono tantissimi fronti da cui prender parte in questa battaglia).
  2. Appunta cosa e come gli ALTRI hanno cercato una soluzione.
  3. Approfondisci il tema che ti tocca più da vicino (che sia il disboscamento, se vivi in una zona verde, che siano i terremoti incontrollati, che sia l’inquinamento del mare, se vivi a stretto contatto con la costa).
  4. Scopri nomi e cognomi di chi già si sta impegnando in questa battaglia.
  5. Prendi contatto, allaccia una rete.
  6. Fai di questa conoscenza un’abitudine nella tua giornata: anche come-dove-quanto cibo procurarsi per vivere è un impegno e una responsabilità verso la Terra.
  7. Cerca di saperne ogni giorno di più sulla situazione ecologica della zona in cui vivi; proponi al tuo Comune una soluzione, prendi parte alle trattative locali.

COME POSSO SALVARE IL MONDO DA SOLO?

pixabay__
  1. Stai salvando il mondo.

     

    2) Il mondo sotto la finestra della tua cucina, del tuo ufficio, della tua scuola, è il tuo mondo. Che insieme al mio formano il nostro Pianeta.

#keepcalmandwrite

Marina

Non Dimenticare! Dopo Aver Commentato, Spunta Per La Ricezione Di Una Mail!Potrai Rimanere In Contatto Con Me E Con Chiunque Voglia Risponderti!

Keep calm and write

comments

Author: iovorreiscrivere

Hi! Nero su bianco. E' tutto qui. Ci ho pensato tanto, ho imboccato un sacco di strade. Poi mi sono fatta coraggio e ho aperto il blog. E' per te che vuoi condividere. E' per te che ti senti inadeguato. E' per te che credi di non aver posto. Keep calm and write Marina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *