Il libero arbitrio

Pioveva. Prese di corsa la borsa e si precipitò giù per le scale. Era in ritardo. Come sempre. Arrivò senza fiato alla fermata dell’autobus per accorgersi che era rimasta a terra: insieme ad un gruppetto di giovani liceali, Agata si accorse di aver perso l’ultimo autobus disponibile quel giorno. Lo sciopero annunciato era già iniziato.

Continue reading “Il libero arbitrio”