Dedicarsi del tempo

Ore 21.00, pulisco il tavolo dalle briciole della cena, scelgo uno dei sette nani sulla tovaglietta con cui farò colazione; preparo le tazze per tutti e due, riempio la macchinetta del caffè e la lascio pronta sul fornello. Prendo lo schiaccianoci e metto al centro del tavolo il mio barattolo prezioso di latta con la frutta fresca e secca. L’avena è già in un’altra tazza, pronta per il porridge. Continue reading “Dedicarsi del tempo”

Il mano_scritto

Ancora qualche altro pomeriggio di lavoro e avrebbe finito l’ultimo capitolo. Si tolse i pesanti occhiali dal naso e si stiracchiò sulla sedia. Era quasi ora di cena, sentiva dalla cucina Teresa che armeggiava con le pentole.

Era soddisfatto di sé: questa volta non aveva avuto dubbi, era riuscito a mantenere l’idea originale per tutto il tempo. Si era divertito a scrivere di due giovani travellers che scoprivano il tesoro nascosto di Palm Beach. Continue reading “Il mano_scritto”