Il pettinino dimenticato (3a parte)

La mattina successiva, Mina accompagnò la figlia all’asilo, la baciò fino a soffocarla <<Mamma mi consumi così!>>, la serenità di Ester la rincuorava sempre.

Poi si diresse a lavoro. Era presto, in ufficio non c’era ancora nessuno. Si avvicinò alla sua scrivania e accese il computer. Mentre si piegava per riporre la borsa, qualcuno le afferrò i fianchi e iniziò a strusciarsi su di lei.

Continue reading “Il pettinino dimenticato (3a parte)”

Come diceva mamma? “Metti la crema alle mani prima di dormire!”

Perché non siamo già pronti prima ancora che succeda? Perché ci dimentichiamo di sapere le cose quando ci servirebbe saperle?

Certo, l’esperienza è l’insegnamento più grande e opportuno sul quale poter fare affidamento, ma perché non diamo mai retta ai suggerimenti della mamma?
La nonna, poi, perché non l’ascoltiamo mai?

 

Continue reading “Come diceva mamma? “Metti la crema alle mani prima di dormire!””