La pagina bianca: rimanere senza parole

Questi sono giorni silenziosi..

Un po’ di cose che accadono, un po’ di pensieri che viaggiano, un po’ di paure che ritornano.

EPPURE NON HO NIENTE DA SCRIVERE. 

Continue reading “La pagina bianca: rimanere senza parole”

Workout a casa: no all’overtraining per ottenere dei risultati

Voglio continuare questa rubrica di fitness, soffermandomi ancora su di un argomento che mi sta a cuore.

Dopo innumerevoli errori, ho capito che alla base di un corpo in salute e ben allenato ci deve essere una conoscenza precisa di cosa stiamo facendo o di cosa andremo a fare. Continue reading “Workout a casa: no all’overtraining per ottenere dei risultati”

Mani in pasta: Cauliflower Pizza

 

Era da un po’ di tempo che volevo sperimentarla: la pizza di cavolfiore.

Per gli americani è un must!

Continue reading “Mani in pasta: Cauliflower Pizza”

Tutta colpa di quel fottuto fortunato fotone (ultima parte)

Mason era un impiegato chimico in una delle prime centrali nucleari aperte nel North Carolina. Era appunto. Come finirà la storia del nostro Mason, colpito da quell’accidentale fottuto fotone? Continue reading “Tutta colpa di quel fottuto fortunato fotone (ultima parte)”

Crescere dove non c’è posto: l’instancabile edera

Parliamo di EDERA. Silenziosa ed instancabile edera. Tanto innocua quanto tossica.

Io l’adoro.

Continue reading “Crescere dove non c’è posto: l’instancabile edera”